Discussione:
[MM] Il Segreto di Giovanna D'Arco.
(troppo vecchio per rispondere)
L'ATTACCAPEZZE
2008-10-26 20:06:40 UTC
Permalink
Preso in castagna RECAGNO!
Sull' ultimo numero di Martin Mystere, nella saga che (me lo sento) porterà
MORGANA a riunire i 7 ESAGONI delle LAME, in un finale che meriterà
sicuramente IL GIGANTE, è stato commesso un errore clamoroso.
Cercando nelle leggende per reperire potenziali proprietari di LAME MAGICHE,
si è pensato di sfruttare quella di CARLO MAGNO, e passare la lui il
fardello di uno dei 7 esagoni.

Ma ci si dimentica che una decina d'anni fa, nel primo TEAM UP Martin
Mystere/Nathan Never, la storia inizia proprio con ritrovamento della spada
di CARLO MAGNO da parte di MM e ALTROVE, e costituita dal potentissimo
esagono dei TdT, ma da un'arma tecnologica di Atlantide in gradi di emettere
onde soniche stordenti.

Quindi il posto era già stato assegnato.

Era un particolare di solo 10 anni fa! Come pensare di farla ad un vecchio
FAN come me!??

Adesso mi vengono anche dei dubbi sulla DURLINDANA di ORLANDO protagonista
di questa storia. E' una spada che è già stata vista altre volte, e mi
sembra strano che non fosse una di quelle già in mano a Morgana. Ma qui
sicuramente mi sbaglio io, e presto rileggerò tutta questa "saga" per fare
il punto della situazione.
--
# Gli anticorpi al "tumore Ebay" si stanno velocemente potenziando
http://www.ilbazar.eu/index.php #
Sandro
2008-10-26 20:25:14 UTC
Permalink
.................
Post by L'ATTACCAPEZZE
sicuramente mi sbaglio io, e presto rileggerò tutta questa "saga" per fare
il punto della situazione.
Auguri, e complimenti per il coraggio...........
L'ATTACCAPEZZE
2008-10-26 20:37:01 UTC
Permalink
Post by Sandro
Auguri, e complimenti per il coraggio...........
Il coraggio è tuo che hai continuato a leggere quel primo post (mi scuso)
riuscendolo a tradurre (già corretto sotto).

Confermo che stravedo per questa Saga di Recagno disegnata dagli EB, e per
la caratterizzazione del nuovo Sergey orloff.
L'ATTACCAPEZZE
2008-10-26 20:27:31 UTC
Permalink
Minkia, ma possibile che non rileggo mai i post prima di pubblicarli?

Rifaccio!.......


Preso "in castagna" RECAGNO!
Sull' ultimo numero di Martin Mystere, nella saga che (me lo sento) porterà
MORGANA a riunire i 7 ESAGONI delle LAME, e che sicuramente culminerà in un
finale che meriterà IL GIGANTE, è stato commesso un errore clamoroso.
Ripassando le leggende conosciute per reperire "potenziali" proprietari di
LAME MAGICHE,
si è pensato di sfruttare quella di CARLO MAGNO, e passare a lui il
fardello di uno dei 7 esagoni.

Ma ci si dimentica che una decina d'anni fa, nel primo TEAM UP Martin
Mystere/Nathan Never, quella storia inizia proprio col ritrovamento della
spada
di CARLO MAGNO da parte di MM e ALTROVE e, quest'ultima, non è costituita
dal potentissimo
esagono dei TdT, ma da un'arma tecnologica di Atlantide in grado di emettere
onde soniche stordenti.

Quindi il posto era già stato assegnato.

Era un particolare di solo 10 anni fa! Come pensare di farla ad un vecchio
FAN come me!??
Carlo Recagno
2008-10-26 21:56:04 UTC
Permalink
Post by L'ATTACCAPEZZE
Preso "in castagna" RECAGNO!
Sull' ultimo numero di Martin Mystere è stato commesso un errore clamoroso.
Ripassando le leggende conosciute per reperire "potenziali" proprietari di
LAME MAGICHE,
si è pensato di sfruttare quella di CARLO MAGNO, e passare a lui il
fardello di uno dei 7 esagoni.
Uhm...a dire il vero, NO. Nell'albo è trattata NON la spada di Carlo
Magno, ma quella di Giovanna
D'Arco, che secondo la leggenda era appartenuta a Carlo Martello (cioè il
*nonno* di Carlo
Magno), ma nell'albo si scopre poi essere stata invece tutta un'altra
spada...
Post by L'ATTACCAPEZZE
Ma ci si dimentica che una decina d'anni fa, nel primo TEAM UP Martin
Mystere/Nathan Never, quella storia inizia proprio col ritrovamento della
spada
di CARLO MAGNO da parte di MM e ALTROVE e, quest'ultima, non è costituita
dal potentissimo
esagono dei TdT, ma da un'arma tecnologica di Atlantide in grado di emettere
onde soniche stordenti.
La Joyeuse, ricordo benissimo. Infatti è vero: non ha nulla a che vedere
con gli Esagoni...


Carlo Recagno
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
L' ATTACCAPEZZE
2008-10-27 11:33:05 UTC
Permalink
Post by Carlo Recagno
Uhm...a dire il vero, NO. Nell'albo è trattata NON la spada di Carlo
Magno, ma quella di Giovanna
D'Arco, che secondo la leggenda era appartenuta a Carlo Martello (cioè il
*nonno* di Carlo
Magno), ma nell'albo si scopre poi essere stata invece tutta un'altra
spada...
La Joyeuse, ricordo benissimo. Infatti è vero: non ha nulla a che vedere
con gli Esagoni...
Avevo avuto proprio questo dubbio prima di scrivere il post (intendo il
vero proprietario delle spade), ma avrei giurato (non avevo ricontrollato)
che la spada di CARLO MARTELLO era la stessa di CARLO MAGNO passata per
successione.

Approfitto per chiedere una cosa sui progetti futuri (se ci sei ancora).

1) Lo stupendo GIGANTE in cui ODUARPA creava il RE ROSSO (con storia
annessa) avrà sviluppi futuri? Io ho capito che un'entita di forma e
intenzioni ignote vaghi per il pianeta dai tempi dell'evasione dalla sua
prigione. Una specie di AKIRA con DNA TdT .
Nella SAGA abbiamo a che fare con poteri assoluti: può mancare un elemento
del genere?

2) C'è nessuno che sta lavorando (senza fretta per evitare boiate) ad una
storia sul ritorno di JASPAR?
Tutti questi riferimenti al DATABANK UNIVERSALE/AKASHI (non credo d'averlo
scritto giusto) mi creano appettito per storie come IL LIBRO DI SABBIA,
L'ALEPH e quelle che vedevano protagonista il TERMINALE UMANO.
E' una vita che è sparito.
Carlo Recagno
2008-10-27 11:53:47 UTC
Permalink
Post by L' ATTACCAPEZZE
1) Lo stupendo GIGANTE in cui ODUARPA creava il RE ROSSO (con storia
annessa) avrà sviluppi futuri? Io ho capito che un'entita di forma e
intenzioni ignote vaghi per il pianeta dai tempi dell'evasione dalla sua
prigione. Una specie di AKIRA con DNA TdT .
Nella SAGA abbiamo a che fare con poteri assoluti: può mancare un elemento
del genere?
La conclusione della saga non è ancora definita nei minimi dettagli,
quindi in teoria sarebbe
possibile. Al momento comunque non ho in programma di far tornare il Re
Rosso. Anche perchè,
se e quando tornerà, voglio gestirlo bene, con la dovuta attenzione.
Post by L' ATTACCAPEZZE
2) C'è nessuno che sta lavorando (senza fretta per evitare boiate) ad una
storia sul ritorno di JASPAR?
No, per ora no. A Castelli piacerebbe farlo tornare, ma l'occasione giusta
non si è ancora
presentata. E siccome è un altro personaggio molto amato dai lettori,
anche quello vogliamo
gestirlo con cura.


Carlo Recagno
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Phasor
2008-10-28 09:38:40 UTC
Permalink
Post by Carlo Recagno
Post by L' ATTACCAPEZZE
1) Lo stupendo GIGANTE in cui ODUARPA creava il RE ROSSO (con storia
annessa) avrà sviluppi futuri? Io ho capito che un'entita di forma e
intenzioni ignote vaghi per il pianeta dai tempi dell'evasione dalla
sua prigione. Una specie di AKIRA con DNA TdT .
Nella SAGA abbiamo a che fare con poteri assoluti: può mancare un
elemento del genere?
La conclusione della saga non è ancora definita nei minimi dettagli,
quindi in teoria sarebbe
possibile. Al momento comunque non ho in programma di far tornare il
Re Rosso. Anche perchè,
se e quando tornerà, voglio gestirlo bene, con la dovuta attenzione.
Post by L' ATTACCAPEZZE
2) C'è nessuno che sta lavorando (senza fretta per evitare boiate)
ad una storia sul ritorno di JASPAR?
No, per ora no. A Castelli piacerebbe farlo tornare, ma l'occasione
giusta non si è ancora
presentata. E siccome è un altro personaggio molto amato dai lettori,
anche quello vogliamo
gestirlo con cura.
Carlo Recagno
una domanda: perchè non ridare alla base di Altrove quel po' di mistero che
aveva agli inizi, quando tra le altre cose non aveva un nome (ALTROVE era
semplicemente l'avverbio di luogo della vignetta)? A me non è mai piaciuto
che col tempo si fosse definita così bene per luogo, tempo, nome, storia
etc.
Inoltre tenere segreta una base così grande, con tutte quelle persone che ci
lavorano dentro, è praticamente impossibile. In ogni cosa, più gente c'è a
tenere un segreto, più il segreto diventa di Pulcinella.
--
Wii 7894 4052 1927 0640 Phasor
Zelda Clessidra 0731 2824 5450 Phasor
Mario Calcio 189079 086300 [Zia Ugegna]
ZX Specturm nomignolo: FFS
L'ATTACCAPEZZE
2008-10-28 16:34:25 UTC
Permalink
--
# Gli anticorpi al "tumore Ebay" si stanno velocemente potenziando
http://www.ilbazar.eu/index.php #
Post by Phasor
una domanda: perchè non ridare alla base di Altrove quel po' di mistero
che aveva agli inizi, quando tra le altre cose non aveva un nome (ALTROVE
era semplicemente l'avverbio di luogo della vignetta)? A me non è mai
piaciuto che col tempo si fosse definita così bene per luogo, tempo, nome,
storia etc.
Inoltre tenere segreta una base così grande, con tutte quelle persone che
ci lavorano dentro, è praticamente impossibile. In ogni cosa, più gente
c'è a tenere un segreto, più il segreto diventa di Pulcinella.
C'è GROSSISSIMA contraddizione: come fai ad alimentare "l'alone di mystero"
e nello stesso tempo renderla pubblica?
No, no......fidati che deve continuare a rimanere nota solo al Presidente e
a tanti/pochi eletti, o perderebbe fascino di colpo.

Il luogo di residenza è comunque ancora segreto (nell'attuale epoca).

Sul particolare "STORIA/LEGGENDA" della base chiedi poi l'impossibile:
limitare la divulgazione degli Xfiles vorrebbe dire castrare di colpo tutte
le stupende storie apparse su ZONA X, Storie di Altrove e serie regolare.
Non sarebbe "Altrove" se non si fossero raccontati centinaia d'anni
d'operatività (e tanto c'è ancora da rivelare).

IMHO
Carlo Recagno
2008-10-28 16:35:54 UTC
Permalink
Post by Phasor
una domanda: perchè non ridare alla base di Altrove quel po' di mistero che
aveva agli inizi, quando tra le altre cose non aveva un nome (ALTROVE era
semplicemente l'avverbio di luogo della vignetta)? A me non è mai piaciuto
che col tempo si fosse definita così bene per luogo, tempo, nome, storia
etc.
Parlando da lettore, anch'io trovo che ai primi tempi la base avesse più
fascino; il fascino appunto
del mistero. D'altra parte, proprio da lettore, avevo una gran curiosità a
proposito di questa
installazione segretissima e vastissima. Dov'era, come vi si arrivava,
come si era venuta a creare,
eccetera eccetera. Ad alcune di queste domande è stata data una risposta,
negli anni successivi
(qualcuna l'ho pure data io, dopo essere entrato nello staff); altre
invece restano insolute. Dove si
trova la base? Come ci si accede? Questo continuerà a essere un segreto e
non verrà mai rivelato,
proprio per conservare almeno un po' di mistero
Post by Phasor
Inoltre tenere segreta una base così grande, con tutte quelle persone che ci
lavorano dentro, è praticamente impossibile. In ogni cosa, più gente c'è a
tenere un segreto, più il segreto diventa di Pulcinella.
Vero. D'altra parte questo è valido per qualsiasi installazione "top
secret" (che esistono nella
realtà, anche se nessuna è come Altrove, almeno per quanto ne sappiamo).
Presumibilmente chi
vi lavora viene vincolato al segreto con le minacce (o, per dirla in
maniera più politically correct,
con l'istituzione di sanzioni molto gravi per i trasgressori). In altri
termini, chiunque si lasci
sfuggire qualcosa, anche solo per distrazione, probabilmente viene
braccato, catturato, privato dei
diritti civili e portato di peso a Guantanamo (o qualche altro luogo
analogo)...

Carlo Recagno
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
gulp
2008-10-28 16:45:57 UTC
Permalink
"Carlo Recagno" ha scritto
Post by Carlo Recagno
Presumibilmente chi
vi lavora viene vincolato al segreto con le minacce (o, per dirla in
maniera più politically correct,
con l'istituzione di sanzioni molto gravi per i trasgressori). In altri
termini, chiunque si lasci
sfuggire qualcosa, anche solo per distrazione, probabilmente viene
braccato, catturato, privato dei
diritti civili e portato di peso a Guantanamo (o qualche altro luogo
analogo)...
Questa mi sembra una buona base per una storia... un settore "deviato" di
Altrove, una fuga di notizie, qualcuno che si trova al posto sbagliato al
momento sbagliato... :-)
Phasor
2008-10-29 13:35:16 UTC
Permalink
Post by Carlo Recagno
Parlando da lettore, anch'io trovo che ai primi tempi la base avesse
[cut] già che si parla del passato... un paio di curiosità:

la World Route (MM 107 Bis) è stata poi realizzata? Tornerete
sull'argomento?

Patsy, il delfino parlante di Atlandide, che fine ha fatto? Mi sono perso
qualche cosa?

Gli uomini in nero? Ormai sono diventati solamente come quelli del film di
Will Smith?

Il fatto che quando si è svelato che Diana e Martin fossero sposati, era
previsto da tempo oppure è stato deciso man mano (da qui qualche piccola
incongruenza nel rileggere le storie
vecchie...)? Faranno mai dei figli?

Sul presente, invece, il "Martin Mystere nostrano" potrebbe essere Alberto
Angela e il suo "Ulisse" la trasmissione che più somiglia ai "Misteri di
Mystere"?

Nell'albo dove viene spiegata l'analogia tra i cartoni del giovane Mystere e
il "nostro" MM, come fanno gli autori dei cartoni a sapere certe cose, che
ovviamente non sono passate nella trasmissione di MM e che in teoria
sapremmo solo noi lettori?
Un po' come se facendo un cartone su Alberto Angela, lo si facesse entrare
nelle basi di Atlantide...
Carlo Recagno
2008-10-29 18:35:26 UTC
Permalink
Post by Phasor
la World Route (MM 107 Bis) è stata poi realizzata? Tornerete
sull'argomento?
Non si può mai dire, ma non credo...
Post by Phasor
Patsy, il delfino parlante di Atlandide, che fine ha fatto? Mi sono perso
qualche cosa?
Temo proprio di sì, e cioè il numero 131 bis, "Space Shuttle" (1993)
Post by Phasor
Gli uomini in nero? Ormai sono diventati solamente come quelli del film di
Will Smith?
Per ora preferiamo non usarli tanto spesso per evitare l'effetto
"laboratorio segreto di Atlantide"
dei primi tempi...
Post by Phasor
Il fatto che quando si è svelato che Diana e Martin fossero sposati, era
previsto da tempo oppure è stato deciso man mano (da qui qualche piccola
incongruenza nel rileggere le storie vecchie...)?
Castelli l'aveva deciso già da qualche anno. Attendeva soltanto il momento
giusto per rendere
pubblica la cosa...
Post by Phasor
Faranno mai dei figli?
Uhmm...nessuno dei due è più un ragazzino. E poi ce lo vedi Martin a
cambiare pannolini?
Post by Phasor
Sul presente, invece, il "Martin Mystere nostrano" potrebbe essere Alberto
Angela e il suo "Ulisse" la trasmissione che più somiglia ai "Misteri di
Mystere"?
Il genere è quello, infatti. Martin forse è più simile al padre...
Post by Phasor
Nell'albo dove viene spiegata l'analogia tra i cartoni del giovane Mystere e
il "nostro" MM, come fanno gli autori dei cartoni a sapere certe cose, che
ovviamente non sono passate nella trasmissione di MM e che in teoria
sapremmo solo noi lettori?
Pura coincidenza...
Post by Phasor
Un po' come se facendo un cartone su Alberto Angela, lo si facesse entrare
nelle basi di Atlantide...
Vuoi dire che Alberto Angela non è mai stato in una base segreta
atlantidea?


Carlo Recagno
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Rosso di Sera
2008-10-30 09:30:25 UTC
Permalink
Post by Carlo Recagno
Carlo Recagno
E per quanto riguarda l'età di Martin? ho ripreso a leggere MM da quando è
bimestrale e non mi pare che la sua età sia stata più oggetto di qualche
dialogo. In teoria dovrebbe avere ormai 66 anni. Ci sarà qualche escamotage
tipo fonte della giovinezza per risolvere questa cosa, o Martin sarà il
primo eroe dei fumetti dotato di catetere nei prossimi anni?

ciao
Roberto
Carlo Recagno
2008-10-30 10:56:15 UTC
Permalink
Post by Rosso di Sera
E per quanto riguarda l'età di Martin? ho ripreso a leggere MM da quando è
bimestrale e non mi pare che la sua età sia stata più oggetto di qualche
dialogo. In teoria dovrebbe avere ormai 66 anni. Ci sarà qualche escamotage
tipo fonte della giovinezza per risolvere questa cosa, o Martin sarà il
primo eroe dei fumetti dotato di catetere nei prossimi anni?
ciao
Roberto
Beh, sarebbe certamente una novità...in ogni caso da anni ormai non
facciamo più riferimenti all'età
di Martin proprio per evitare di specificare che nel mondo reale sarebbe
ormai un ultrasessantenne.
Per lo stesso motivo non menzioniamo più la sua data di nascita (che una
volta era ricordata nella
quarta degli almanacchi), sperando che i lettori se la dimentichino...

Carlo recagno
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Phasor
2008-10-31 08:04:43 UTC
Permalink
Post by Carlo Recagno
Beh, sarebbe certamente una novità...in ogni caso da anni ormai non
facciamo più riferimenti all'età
di Martin proprio per evitare di specificare che nel mondo reale
sarebbe ormai un ultrasessantenne.
Per lo stesso motivo non menzioniamo più la sua data di nascita (che
una volta era ricordata nella
quarta degli almanacchi), sperando che i lettori se la dimentichino...
Carlo recagno
Ciao Carlo, sei veramente gentile e disponibile!

Sulla data di nascita non pubblicata, i lettori della Bonelli non sono mica
lettori della Bonelli per niente, sono attenti ad ogni minimo particolare e
dettaglio! :)))
--
Wii 7894 4052 1927 0640 Phasor
Zelda Clessidra 0731 2824 5450 Phasor
Mario Calcio 189079 086300 [Zia Ugegna]
ZX Specturm nomignolo: FFS
Votarxy
2008-11-01 22:47:37 UTC
Permalink
Post by Carlo Recagno
Post by Rosso di Sera
E per quanto riguarda l'età di Martin? ho ripreso a leggere MM da quando è
bimestrale e non mi pare che la sua età sia stata più oggetto di qualche
dialogo. In teoria dovrebbe avere ormai 66 anni. Ci sarà qualche escamotage
tipo fonte della giovinezza per risolvere questa cosa, o Martin sarà il
primo eroe dei fumetti dotato di catetere nei prossimi anni?
ciao
Roberto
Beh, sarebbe certamente una novità...in ogni caso da anni ormai non
facciamo più riferimenti all'età
di Martin proprio per evitare di specificare che nel mondo reale sarebbe
ormai un ultrasessantenne.
Per lo stesso motivo non menzioniamo più la sua data di nascita (che una
volta era ricordata nella
quarta degli almanacchi), sperando che i lettori se la dimentichino...
oh, a me gli acciacchi del BVZM non dispiacciono: tinge i capelli, è
presbite, non fa più a botte tanto facilmente, e prende il cialis che
gli spaccia lo zio dal vecchio continente.

Phasor
2008-10-31 08:03:12 UTC
Permalink
Post by Rosso di Sera
Post by Carlo Recagno
Carlo Recagno
E per quanto riguarda l'età di Martin? ho ripreso a leggere MM da
quando è bimestrale e non mi pare che la sua età sia stata più
oggetto di qualche dialogo. In teoria dovrebbe avere ormai 66 anni.
Ci sarà qualche escamotage tipo fonte della giovinezza per risolvere
questa cosa, o Martin sarà il primo eroe dei fumetti dotato di
catetere nei prossimi anni?
a dire la verità, l'escamotage c'è già (la pozione dell'avo indiano),
comunque è vero che non si torna più sull'età di MM da un pezzo,
probabilmente per "fermarne" l'invecchimento, del resto MM è un'eccezione,
normalmente gli eroi dei fumetti hanno un'età fissa e non invecchiano mai
(anche lo stesso Dyd, o molti dei personaggi che circondano Martin sono
"vecchi" o meglio "giovani" come lo erano 10/15 anni fa. Angie ormai non
dovrebbe più fare la spogliarellista da un pezzo...)
Rosso di Sera
2008-10-30 09:31:51 UTC
Permalink
"Carlo Recagno" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:geaade$7b8$***@news.newsland.it...

Comunque, a me e ai miei conoscenti, "Il segreto di Giovanna D'Arco" è
piaciuto molto.

ciao
Roberto.
Carlo Recagno
2008-10-30 10:58:11 UTC
Permalink
Post by Rosso di Sera
Comunque, a me e ai miei conoscenti, "Il segreto di Giovanna D'Arco" è
piaciuto molto.
Grazie. Come direbbe Castelli, "complimenti per l'ottimo gusto", o
qualcosa del genere. :-)
Speriamo che vi piaccia anche il numero 300...

Carlo Recagno
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Airone Striato del Pantanàl
2008-10-30 21:56:57 UTC
Permalink
Post by Carlo Recagno
Post by Rosso di Sera
Comunque, a me e ai miei conoscenti, "Il segreto di Giovanna D'Arco" è
piaciuto molto.
Grazie. Come direbbe Castelli, "complimenti per l'ottimo gusto", o
qualcosa del genere. :-)
Speriamo che vi piaccia anche il numero 300...
Carlo Recagno
A livello di qualità delle storie, con la scelta del formato
bimestrale avete preso una decisione coraggiosa e premiante.
Come va dal punto di vista delle vendite? Io sono uno di quei lettori
(credo molti), che convinto dal formato bimestrale è tornato a
comprare MM regolarmente. (come ho quasi sempre fatto negli ultimi 20
anni...).


MG
Carlo Recagno
2008-10-30 23:22:33 UTC
Permalink
Post by Airone Striato del Pantanàl
A livello di qualità delle storie, con la scelta del formato
bimestrale avete preso una decisione coraggiosa e premiante.
La scelta è stata di Castelli, ed è stata davvero coraggiosa. Avevamo
tutti dei dubbi, ma siamo andati
fino in fondo credendo nella sua visione...
Post by Airone Striato del Pantanàl
Come va dal punto di vista delle vendite? Io sono uno di quei lettori
(credo molti), che convinto dal formato bimestrale è tornato a
comprare MM regolarmente. (come ho quasi sempre fatto negli ultimi 20
anni...).
Con la bimestralità siamo riusciti a mantenere Martin stabile e a risalire
anche di qualche punto di
percentuale nelle vendite. Non molto, ma abbastanza per poter dire che la
salute della testata è più
rosea rispetto agli ultimi anni della mensilità.

Carlo Recagno
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Airone Striato del Pantanàl
2008-10-28 18:46:26 UTC
Permalink
Post by Carlo Recagno
No, per ora no. A Castelli piacerebbe farlo tornare, ma l'occasione giusta
non si è ancora
presentata. E siccome è un altro personaggio molto amato dai lettori,
anche quello vogliamo
gestirlo con cura.
Carlo Recagno
Ho letto le storie che riguardavano Jaspar circa più o meno una decina
d'anni fa o forse anche di più (non mi ricordo esattamente in che anno
uscì la prima). Personalmente lo ritengo uno dei personaggi più
indovinati e inquietanti tutta la saga di MM.
Se mai ci sarà un film italiano su MM (posto che "film italian"o =
poco budget per effetti speciali), secondo me dovrebbe essere
sceneggiato sulla base della vicenda di Jaspar. Sarebbe del materiale
per farne un bellissimo thriller.


Airone Striato del Pantanàl
Phasor
2008-10-28 09:37:20 UTC
Permalink
Post by L'ATTACCAPEZZE
Preso in castagna RECAGNO!
Sull' ultimo numero di Martin Mystere, nella saga che (me lo sento)
porterà MORGANA a riunire i 7 ESAGONI delle LAME, in un finale che
meriterà sicuramente IL GIGANTE, è stato commesso un errore clamoroso.
Cercando nelle leggende per reperire potenziali proprietari di LAME
MAGICHE, si è pensato di sfruttare quella di CARLO MAGNO, e passare
la lui il fardello di uno dei 7 esagoni.
Ma ci si dimentica che una decina d'anni fa, nel primo TEAM UP Martin
Mystere/Nathan Never, la storia inizia proprio con ritrovamento della
spada di CARLO MAGNO da parte di MM e ALTROVE, e costituita dal
potentissimo esagono dei TdT, ma da un'arma tecnologica di Atlantide
in gradi di emettere onde soniche stordenti.
Quindi il posto era già stato assegnato.
Era un particolare di solo 10 anni fa! Come pensare di farla ad un
vecchio FAN come me!??
mi era venuto il sospetto, o meglio, il ricordo anche a me, tanto che ieri
mi sono portato in ufficio i vecchi albi e li stavo controllando!
Continua a leggere su narkive:
Loading...