Discussione:
v PER vendetta
(troppo vecchio per rispondere)
p!o
2006-03-08 13:10:49 UTC
Permalink
Oggi sul corriere della sera reclamizzano l'uscita della graphic novel
(anzi, DEL graphic novel, com'è scritto sul giornale) con la nuova
edizione Rizzoli, prezzo ("di lancio") Euro 9,50. Aspetto di vederla dal
vivo per ulteriori commenti.

p!o
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Tracce di Fumetto
2006-03-08 13:26:34 UTC
Permalink
Mentre su New York calavano le prime ombre della sera...
in un angolo buio della 27a strada...
Post by p!o
Oggi sul corriere della sera reclamizzano l'uscita della graphic novel
(anzi, DEL graphic novel, com'è scritto sul giornale) con la nuova
edizione Rizzoli, prezzo ("di lancio") Euro 9,50. Aspetto di vederla dal
vivo per ulteriori commenti.
Ho visto sul sito Rizzoli libri che c'e' anche un sito dedicato al volume:

http://www.24sette.it/vforvendetta/

Però qui dice che è in vendita a 16,50 Euro. E' lo stesso o e' un altra
edizione?
--
Tracce di Fumetto

Per rispondermi in privato toglimi IL SALUTO

Segui le tracce...
http://utenti.lycos.it/tradifu/
Andy Roid
2006-03-08 15:01:38 UTC
Permalink
In data 8 Mar 2006 14:26:34 +0100, Tracce di Fumetto
Post by Tracce di Fumetto
http://www.24sette.it/vforvendetta/
Però qui dice che è in vendita a 16,50 Euro. E' lo stesso o e' un altra
edizione?
non ci sono scritte neanche le dimensioni. Che sia una versione
"ridotta"?
--
Andy Roid, "Non c'e' tanto da discutere su cosa appartenga
a chi; i buoni dischi sono i miei, i mobili buoni, quasi
tutta la roba di cucina, e i libri con la copertina rigida
sono i suoi." - Nick Horby, Alta Fedelta'
Matteo L.
2006-03-08 16:15:19 UTC
Permalink
Post by Andy Roid
Post by Tracce di Fumetto
Però qui dice che è in vendita a 16,50 Euro. E' lo stesso o e' un altra
edizione?
non ci sono scritte neanche le dimensioni. Che sia una versione
"ridotta"?
L'ho vista ieri sera, ma non l'ho comprata: cosi' a occhio e croce direi
che le dimensioni sono intorno ai 18 x 25, e' in bianco e nero, si
chiama "V *PER* Vendetta" (grunt!), e costa 9.50 euro fino alla fine di
aprile, poi passera' a 17 euro (prezzo riportato nel risvolto di
copertina).

Ti diro': se non le avessero cambiato il titolo l'avrei comprata, visto
che io ho solo quella a colori. La "definitive" sara' bellissima ma al
momento per me costa troppo.
--
Matteo L
for mail messages sum 36+36
Tilt
2006-03-08 16:54:29 UTC
Permalink
In data Wed, 8 Mar 2006 17:15:19 +0100, su it.arti.fumetti Matteo L. ha
Post by Matteo L.
L'ho vista ieri sera, ma non l'ho comprata: cosi' a occhio e croce direi
che le dimensioni sono intorno ai 18 x 25, e' in bianco e nero, si
chiama "V *PER* Vendetta" (grunt!), e costa 9.50 euro fino alla fine di
aprile, poi passera' a 17 euro (prezzo riportato nel risvolto di
copertina).
Ti diro': se non le avessero cambiato il titolo l'avrei comprata, visto
che io ho solo quella a colori. La "definitive" sara' bellissima ma al
momento per me costa troppo.
Ma allora l'edizione da edicola dela Magic nella collana 'grandi storie'
secondo voi non esce più?
--
Tilt, icq# 30789071
http://impreco.blog.tiscali.it http://charsugo.too.it http://11-9.too.it
I miei fumetti: http://xoomer.virgilio.it/charsugo/files/MieiFumetti.pdf
Andy Roid
2006-03-09 14:48:18 UTC
Permalink
In data Wed, 8 Mar 2006 17:54:29 +0100, Tilt
Post by Tilt
Ma allora l'edizione da edicola dela Magic nella collana 'grandi storie'
secondo voi non esce più?
secondo me esce.
--
Andy Roid
"Il capitalismo non progetta repubbliche...
ha progetti su di esse"
- Bacchus
Matteo L.
2006-03-09 09:09:15 UTC
Permalink
Post by Matteo L.
a occhio e croce direi
che le dimensioni sono intorno ai 18 x 25
ho verificato, in realta' e' un po' piu' piccolo: 23 x 15,5.
--
Matteo L
for mail messages sum 36+36
Videoboy
2006-03-08 14:43:42 UTC
Permalink
Post by p!o
Oggi sul corriere della sera reclamizzano l'uscita della graphic novel
(anzi, DEL graphic novel, com'è scritto sul giornale) con la nuova
edizione Rizzoli, prezzo ("di lancio") Euro 9,50. Aspetto di vederla dal
vivo per ulteriori commenti.
Follia.

Non riesco a capire. Come ha fatto Rizzoli ad ottenere i diritti? Glie li ha
ceduti la Magic? Che traduzione ci sarà? (spero *non* la vecchia, quella
apparsa su Corto Maltese e poi in volume)...

Capisco che il marchio "Rizzoli" o "Mondadori" su un volume a fumetti
garantisca molte più copie vendute rispetto a un volume targato "Kappa
Edizioni" o "Magic Press", ma non vedo il senso di tutto ciò... Non si
tratta di due canali distributivi diversi (come, ad esempio, è l'edicola);
anche Magic Press distribuisce tramite le librerie "canoniche"; avrebbe
potuto sfruttare lei la situazione invece di regalare i diritti a Rizzoli
(oh, beh, immagino che i quattrini li abbia fatti lo stesso).

Già non mi spiegavo, dal punto di vista dei diritti, l'edizione Sperling di
Persepolis (e lì, almeno, si trattava di un'edizione diversa, cartonata in
due volumi anziché brossurata in quattro), ma questa qui per me è un
mistero...

A proposito di traduzioni: il titolo italiano in realtà dovrebbe essere "V
COME Vendetta", ma ovviamente i geni hanno preso il titolo, tradotto a
cavolo, del film...

--
Cià
Videoboy

I LIKE COMICS!
luciano calboni
2006-03-08 17:06:30 UTC
Permalink
Post by p!o
Oggi sul corriere della sera reclamizzano l'uscita della graphic novel
(anzi, DEL graphic novel, com'è scritto sul giornale) con la nuova
edizione Rizzoli, prezzo ("di lancio") Euro 9,50. Aspetto di vederla dal
vivo per ulteriori commenti.
perchè ogni qualvolta compro un fumetto a prezzo intero( watchman, sin
city, v for vendetta) subito dopo escono le versini
economiche...cacchio!!!Cmq il corriere potrebbe far un iniziativa tipo
quella di repubblica dedicati al fumetto.Chessò potrebbe fare "i grandi
eroi del corriere dei piccoli"...li sono uscite cose del calibro di altai
e jonson....
luciano calboni.
Giovanni "il_pellegrino" Scanzo
2006-03-08 20:45:07 UTC
Permalink
Dolcegramma per Videoboy!
Post by Videoboy
Follia.
Non riesco a capire. Come ha fatto Rizzoli ad ottenere i diritti? Glie li ha
ceduti la Magic? Che traduzione ci sarà? (spero *non* la vecchia, quella
apparsa su Corto Maltese e poi in volume)...
I diritti sono ancora in mano Magic (che del resto esce con una
proposta ancora piu' economica ad Aprile) e la traduzione e' quella
Magic. Traduzione che, del resto, suppongo si siano fatti pagare.

Tutt'altro che follia, IMHO: anzi, sono riusciti a sfruttare l'uscita
del film, cosa che non avevano fatto con From Hell...
--
Buon cammino!
il_pellegrino

"Leggo per legittima difesa." - Woody Allen
Videoboy
2006-03-09 21:10:34 UTC
Permalink
Post by Giovanni "il_pellegrino" Scanzo
I diritti sono ancora in mano Magic (che del resto esce con una
proposta ancora piu' economica ad Aprile) e la traduzione e' quella
Magic. Traduzione che, del resto, suppongo si siano fatti pagare.
Fonte? (ma il volume si trova già?)

Ma non può essere che la DC abbia concesso i diritti di VFV a Rizzoli con la
"scusa" che si tratta di un altro canale distributivo (il che, parzialmente,
corrisponde al vero)? A prescindere da quale sia la traduzione usata,
ovviamente.
Nel campo della narrativa "di solo testo", a volte case editrici piccole
concedono i diritti dei romanzi del proprio catalogo a case più grandi
affinché ne facciano delle edizioni pocket (edizioni che loro, per una mera
questione di "forze", non sono in grado di fare). Di solito sono contratti
molto vincolanti e con molte clausole. Si tratterà di un caso simile.
Post by Giovanni "il_pellegrino" Scanzo
Tutt'altro che follia, IMHO: anzi, sono riusciti a sfruttare l'uscita
del film, cosa che non avevano fatto con From Hell...
Vabeh, in fondo hanno fatto bene. Rizzoli ha di sicuro ben altri mezzi di
marketing e pubblicità, e poi il pubblico bovino compra più facilmente un
volume targato Rizzoli che uno targato da "una certa Magic Press".

--
Cià
Videoboy

I LIKE COMICS!
Giovanni "il_pellegrino" Scanzo
2006-03-09 21:43:17 UTC
Permalink
Dolcegramma per Videoboy!
Post by Videoboy
Post by Giovanni "il_pellegrino" Scanzo
I diritti sono ancora in mano Magic (che del resto esce con una
proposta ancora piu' economica ad Aprile) e la traduzione e' quella
Magic. Traduzione che, del resto, suppongo si siano fatti pagare.
Fonte? (ma il volume si trova già?)
Alessio Danesi (se ben ricordo dovrebbe esserci lui dietro il nick)
sul forum di Comicus.
--
Buon cammino!
il_pellegrino

"Leggo per legittima difesa." - Woody Allen
Zogo
2006-03-11 09:00:23 UTC
Permalink
Il messaggio di "Videoboy" <***@COMICSlibero.it>, inviato il
Wed, 8 Mar 2006 15:43:42 +0100, verra' quotato in forma ridotta per
Post by Videoboy
Non riesco a capire. Come ha fatto Rizzoli ad ottenere i diritti? Glie li ha
ceduti la Magic? Che traduzione ci sarà? (spero *non* la vecchia, quella
apparsa su Corto Maltese e poi in volume)...
La Magic mantiene i diritti, ma si e' messa d'accordo con Rizzoli per
questa edizione. La traduzione dovrebbe essere quella Magic, ed e' pure
in bianco e nero!
Post by Videoboy
Capisco che il marchio "Rizzoli" o "Mondadori" su un volume a fumetti
garantisca molte più copie vendute rispetto a un volume targato "Kappa
Edizioni" o "Magic Press", ma non vedo il senso di tutto ciò... Non si
tratta di due canali distributivi diversi (come, ad esempio, è l'edicola);
anche Magic Press distribuisce tramite le librerie "canoniche"; avrebbe
potuto sfruttare lei la situazione invece di regalare i diritti a Rizzoli
(oh, beh, immagino che i quattrini li abbia fatti lo stesso).
Semplicemente, la Magic aveva gia' provato a distribuire in libreria
alcuni volumi per conto proprio (la prima edizione di V4V, la Lega degli
Straordinari Gentlemen...), ma a causa del nome sconosciuto le librerie
non li ordinavano oppure non li esponevano oppure li esponevano in mezzo
alla roba per bambini.
Col marchio Rizzoli invece riescono a farsi esporre nelle vetrine :-)
Post by Videoboy
Già non mi spiegavo, dal punto di vista dei diritti, l'edizione Sperling di
Persepolis
Credo che sia una situazione simile a questa.
--
Zogo aka Marco Zorigo, IAFer dal 19/11/1999
Scarica gli archivi di IAF da http://tinyurl.com/eazqs
"Todo hasta donde se podia ver, se cubria ya de aquella nevada. Nevada
irreal, nevada de dibujos animados. Y mortal, terriblemente mortal..."
Videoboy
2006-03-11 12:06:58 UTC
Permalink
Post by Zogo
La Magic mantiene i diritti, ma si e' messa d'accordo con Rizzoli per
questa edizione. La traduzione dovrebbe essere quella Magic, ed e' pure
in bianco e nero!
O_o
Post by Zogo
Semplicemente, la Magic aveva gia' provato a distribuire in libreria
alcuni volumi per conto proprio (la prima edizione di V4V, la Lega degli
Straordinari Gentlemen...), ma a causa del nome sconosciuto le librerie
non li ordinavano oppure non li esponevano oppure li esponevano in mezzo
alla roba per bambini.
Col marchio Rizzoli invece riescono a farsi esporre nelle vetrine :-)
Su questo non ci piove :-)

--
Cià
Videoboy

I LIKE COMICS!
Kumagoro
2006-03-08 23:17:19 UTC
Permalink
Post by p!o
DEL graphic novel, com'è scritto sul giornale
In realtà è più corretto così, i nomi stranieri in italiano vanno
declinati tutti al maschile (salvo eccezioni entrate nell'uso, come
"la gag", o in genere le parole neolatine molto vicine alle nostre,
come "la pruderie"), e comunque "novel" si traduce "romanzo", non con
il falso amico "novella".

Personalmente, però, mi sono ormai assuefatto all'uso errato che se ne
fa da vent'anni (chissà chi è stato il primo a sbagliare, forse Fulvia
Serra), così negli articoli mi tocca sempre fare impossibili giri di
parole per evitare di associare a "graphic novel" una parola
declinabile...

--
K.
Videoboy
2006-03-09 21:12:54 UTC
Permalink
"Kumagoro" <***@kumagoro.com> ha scritto nel messaggio news:***@4ax.com...

[IL Graphic Novel]
Post by Kumagoro
Personalmente, però, mi sono ormai assuefatto all'uso errato che se ne
fa da vent'anni (chissà chi è stato il primo a sbagliare, forse Fulvia
Serra),
Bof, forse ricordo male, ma credo che il femminile lo usasse già Lupoi ai
tempi del Fumo di China pubblicato da Alessandro Distribuzioni (1986? E'
passato cosi' tanto tempo? Maro'...)

Beh, quand'e' che ci floodi?

--
Cià
Videoboy

I LIKE COMICS!
Kumagoro
2006-03-09 23:27:49 UTC
Permalink
On Thu, 9 Mar 2006 22:12:54 +0100, "Videoboy"
Post by Videoboy
Post by Kumagoro
Personalmente, però, mi sono ormai assuefatto all'uso errato che se ne
fa da vent'anni (chissà chi è stato il primo a sbagliare, forse Fulvia
Serra),
Bof, forse ricordo male, ma credo che il femminile lo usasse già Lupoi ai
tempi del Fumo di China pubblicato da Alessandro Distribuzioni (1986?
No, prima, il n. 21 è dell'ottobre 1984.
Corto Maltese rivista però è del 1983, anche se il materiale americano
arriva dopo. Non so chi può averne parlato per primo. Sospetto qualcun
altro ancora.
Post by Videoboy
Beh, quand'e' che ci floodi?
Non so di cosa stai parlando.

--
K.
Antonello Blueberry
2006-03-10 06:25:12 UTC
Permalink
Post by Kumagoro
In realtà è più corretto così, i nomi stranieri in italiano vanno
declinati tutti al maschile (salvo eccezioni entrate nell'uso, come
"la gag", o in genere le parole neolatine molto vicine alle nostre,
come "la pruderie"), e comunque "novel" si traduce "romanzo", non con
il falso amico "novella".
E invece come lo traduci? A me "romanzo grafico" fa parecchio cagare, di
solito uso "romanzo a fumetti",
Anche perché i volumi di Corto Maltese o di Bilal prima dell'uso di "graphic
novel" erano solo "albi a fumetti", no?
Kumagoro
2006-03-11 23:55:03 UTC
Permalink
On Fri, 10 Mar 2006 07:25:12 +0100, "Antonello Blueberry"
Post by Antonello Blueberry
comunque "novel" si traduce "romanzo", non con il falso amico "novella".
E invece come lo traduci?
Non lo traduco. Come ho già scritto, io dico "la graphic novel", ma so
che si dovrebbe più correttamente dire "il graphic novel".
Post by Antonello Blueberry
Anche perché i volumi di Corto Maltese o di Bilal prima dell'uso di "graphic
novel" erano solo "albi a fumetti", no?
No, erano "giornalini". :-)

--
K.
Hytok
2006-03-11 14:44:09 UTC
Permalink
Post by Kumagoro
Post by p!o
DEL graphic novel, com'è scritto sul giornale
In realtà è più corretto così, i nomi stranieri in italiano vanno
declinati tutti al maschile
Huh? Non mi pare proprio.
--
Jolan Tru, Filippo "Hytok" Simone
L'oracolo sampdoriano di Sunnydale
http://janeway.splinder.com/
http://lacasadeglielfi.altervista.org/
Laz
2006-03-11 14:53:30 UTC
Permalink
Post by Hytok
Post by Kumagoro
In realtà è più corretto così, i nomi stranieri in italiano vanno
declinati tutti al maschile
Huh? Non mi pare proprio.
Ed effettivamente l'Accademia della crusca stessa non dice così.

http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=3780&ctg_id=93

Anche secondo la loro regola, comunque, in effetti graphic novel
dovrebbe essere maschile.
--
Laz - [ http://www.dimensionedelta.net ]
[ http://www.josswhedon.it | http://www.miltoncaniff.net ]
"Well, I figured, what the hell!"
Giovanni Fracasso
2006-03-11 14:58:08 UTC
Permalink
in realtà è più corretto così, i nomi stranieri in italiano vanno
declinati tutti al maschile
l'airport
la ram
la webcam
la citycar
la mousse o come si scrive
...
--
Josh
<http://www.giovannifracasso.com>
Kumagoro
2006-03-12 00:08:06 UTC
Permalink
Post by Giovanni Fracasso
in realtà è più corretto così, i nomi stranieri in italiano vanno
declinati tutti al maschile
l'airport
la ram
la webcam
la citycar
la mousse o come si scrive
E' esattamente ciò che ho detto.
Quoto:

[Begin]
In realtà è più corretto così, i nomi stranieri in italiano vanno
declinati tutti al maschile (salvo eccezioni entrate nell'uso, come
"la gag", o in genere le parole neolatine molto vicine alle nostre,
come "la pruderie")
[End]

Vent'anni che sei qui e ancora non hai imparato a quotare, o a non
quotare male per strumentalizzare le parole dell'interlocutore. ;-)

Bello anche il primo esempio al maschile (airport), con tutto che non
ho mai sentito dire "mi porti all'airport", anziché "all'aereoporto".

Le altre che citi sono entrate nell'uso perché istintivamente capiamo
che il vocabolo originale si traduce con un nome femminile (la "m" di
ram è memory => memoria; cam = videocamera; car = automobile; mousse =
mussa :P). (In realtà mousse = schiuma, anche se in origine viene da
"muschio", ma anche dalla mulsa latina, che era il vino col miele:
mousse è un vocabolo che ha fatto avanti e indietro dalle Alpi
parecchie volte).
Esempio classico di genere percepito nelle parole straniere che
accompagna l'uso: "la beauty farm" ma "il beauty center".

Quindi per dire "la graphic novel" dovremmo tradurre mentalmente
"novel" con un vocabolo femminile (che è ovviamente "novella"), ma
invece novel = romanzo. Quindi "il novel".

Ah, e come diceva il mio insegnante di linguistica romanza, io la
Crusca la uso solo quando mi viene la stitichezza.

--
G.
Laz
2006-03-12 00:18:45 UTC
Permalink
Post by Kumagoro
Ah, e come diceva il mio insegnante di linguistica romanza, io la
Crusca la uso solo quando mi viene la stitichezza.
Ah be', come non capitolare dopo una risposta cosi' ben documentata. :P
--
Laz - [ http://www.dimensionedelta.net ]
[ http://www.josswhedon.it | http://www.miltoncaniff.net ]
"Well, I figured, what the hell!"
Giovanni Fracasso
2006-03-12 07:26:36 UTC
Permalink
Post by Laz
Ah be', come non capitolare dopo una risposta cosi' ben documentata. :P
mica mi opponevo...facevo notare...
--
Josh
<http://www.giovannifracasso.com>
Giovanni Fracasso
2006-03-12 07:26:35 UTC
Permalink
Post by Kumagoro
Bello anche il primo esempio al maschile (airport), con tutto che non
ho mai sentito dire "mi porti all'airport", anziché "all'aereoporto".
airport = il wifi della apple...(il wifi ---> la airport)
--
Josh
<http://www.giovannifracasso.com>
Kumagoro
2006-03-12 22:02:15 UTC
Permalink
Post by Giovanni Fracasso
Post by Kumagoro
Bello anche il primo esempio al maschile (airport), con tutto che non
ho mai sentito dire "mi porti all'airport", anziché "all'aereoporto".
airport = il wifi della apple...(il wifi ---> la airport)
Non so capire perché si dica così, non so nemmeno di cosa stai
parlando. :-)

--
K.

Giovanni Fracasso
2006-03-12 07:26:36 UTC
Permalink
Post by Kumagoro
e altre che citi sono entrate nell'uso perché istintivamente capiamo
che il vocabolo originale si traduce con un nome femminile
stringendo...quindi ci sta la grafic novel o no?
--
Josh
<http://www.giovannifracasso.com>
Antonello Blueberry
2006-03-12 13:22:52 UTC
Permalink
Post by Giovanni Fracasso
stringendo...quindi ci sta la grafic novel o no?
Se è gra-fic, è sicuramente femminile.
Giovanni Fracasso
2006-03-12 13:28:45 UTC
Permalink
Post by Antonello Blueberry
Post by Giovanni Fracasso
stringendo...quindi ci sta la grafic novel o no?
Se è gra-fic, è sicuramente femminile.
è LA granfic
--
Josh
<http://www.giovannifracasso.com>
Kumagoro
2006-03-12 22:01:18 UTC
Permalink
Post by Giovanni Fracasso
Post by Kumagoro
e altre che citi sono entrate nell'uso perché istintivamente capiamo
che il vocabolo originale si traduce con un nome femminile
stringendo...quindi ci sta la grafic novel o no?
Le regole sono fatte per essere trasgredite.

--
K.
Continua a leggere su narkive:
Loading...